LA LOGISTICA DEL FARMACO IN ITALIA

5 giugno 2017

La distribuzione dei farmaci è un’attività che deve mantenere un equilibrio tra la logica economica del profitto, tipica delle aziende, e gli obblighi di partecipazione attiva al sistema di “tutela della salute”, di cui l’intera filiera è responsabile fino al punto di dispensazione. Pertanto, non è possibile limitare l’analisi delle logiche distributive ad un mero trade off tra efficienza del servizio logistico e prestazioni rese, senza considerare i vincoli di natura normativa che la filiera farmaceutica deve rispettare.

Nei prossimi anni la logistica del farmaco si troverà ad affrontare nuove sfide che avranno ripercussioni su tutti i soggetti della catena distributiva. Lo sviluppo di nuove strategie commerciali focalizzate sul paziente, la digitalizzazione del canale, l’IoT (Industry 4.0), l’adozione delle nuove regole per la conservazione e il trasporto dei medicinali, unitamente all’avvento della “serializzazione”, richiedono già oggi un ripensamento dei processi produttivi e logistici, nonché le scelte di outsourcing. Cambiano le esigenze dei Payor, ma cambia anche l’arena competitiva delle aziende farmaceutiche che sempre più dovranno offrire servizi a valore aggiunto orientati alle esigenze ed al percorso terapeutico del paziente.

A cura di Ciro Collaro, Sr. Consultant QuintilesIMS

Archivio news

7 febbraio 2018

MARKETING IN FARM...

In un’ottica di m...

20 gennaio 2018

GUARDO LO SMARTWA...

Sensori, intellig...

11 gennaio 2018

LA CULTURA DEL VA...

“Un influenzato c...

29 dicembre 2017

Buon Anno! Ditelo...

 Che cos’ha il Ca...

18 dicembre 2017

W la mamma anticarie

CURARE I DENTI e ...

4 dicembre 2017

Mal di denti in v...

VACANZE DI NATALE...

21 novembre 2017

I falsi miti sull...

Sono tre i compor...

31 ottobre 2017

Non basta lo spaz...

Se per mantenere ...

10 ottobre 2017

Perché i denti de...

I denti non ricre...

29 settembre 2017

Non tutti gli zuc...

Da sempre gli zuc...