Farmacista e Dentista alleati nell’Oral Care

3 maggio 2014

COSMOFARMA 2014: Oral care, è l’ora delle sinergie professionali
PUBBLICHIAMO MOLTO VOLENTIERI DA FEDERFARMA.it

Trascurato dalla farmacia forse per la concorrenza extracanale che lo contraddistingue, il mercato dell’oral care può invece offrire importanti spazi alla dimensione professionale del farmacista, soprattutto se alla base ci sono nuove sinergie con gli altri professionisti del comparto (odontoiatri e igienisti).

Sarà questo il filo conduttore del quarto focus di Cosmofarma, la fiera-evento della farmacia in programma a Bologna dal 9 all’11 maggio.
Dedicato – appunto – all’oral care, il focus tematico farà da cappello al talk show che sabato pomeriggio metterà a confronto farmacisti, produttori del comparto e rappresentanti dell’università (tra i quali Laura Strohmenger, ordinario di Odontoiatria all’Università degli Studi di Milano e coordinatore del Centro di collaborazione Oms per l’Epidemiologia e l’Odontoiatria, e Maria Grazia Cagetti, anch’essa docente di Odontoiatria a Milano) sul tema
“Farmacista e dentista in alleanza sinergica per la salute orale dei cittadini”.
Ad aprire sarà il sondaggio condotto da Key-Stone su un panel di una quindicina di manager di aziende del settore. «A tutti» spiega Roberto Rosso, presidente della società di ricerche «abbiamo chiesto quale immagine avessero della farmacia e quali le possibili collaborazioni con dentisti e igienisti. Nell’insieme, è emerso che la farmacia gode di un’elevata autorevolezza tra le imprese del comparto, ma finora il farmacista sembra mostrare ridotto interesse a coltivare e valorizzare quest’area».
Ed è un peccato, perché le opportunità ci sono e non riguardano soltanto il mercato in sé: «Se si gettasse un ponte tra dentisti da una parte e farmacisti dall’altra» prosegue Rosso «si creerebbe tra queste due figure una collaborazione sinergica, estremamente proficua sul fronte della comunicazione e dell’educazione al cittadino: l’oral care, in sostanza, può essere il punto di partenza di un’attività di consiglio rivolta alla prevenzione e alla salute nella quale il farmacista può fare molto, a patto che ascolti e capisca i bisogni del paziente. Anche nei segmenti in cui oggi la farmacia crede che l’unica leva giocabile sia quella del prezzo – per esempio i dentifrici – ci sono in realtà referenze che offrono spazi da riempire di contenuti professionali».

Appuntamento al 10 maggio allora.

Archivio news

21 giugno 2017

SORRISI D’A...

Valige pronte, pr...

5 giugno 2017

LA LOGISTICA DEL ...

La distribuzione ...

31 maggio 2017

COSA MANGIARE DOP...

Cosa mangiare dop...

15 maggio 2017

COSMOFARMA EXHIBI...

Cosmofarma Exhibi...

6 maggio 2017

LA FARMACIA ITALI...

In occasione di C...

3 maggio 2017

Torna l’Oral Canc...

Dal 13 maggio i d...

10 aprile 2017

PRIMAVERA TEMPO D...

Nonostante quest’...

29 marzo 2017

NUTRACEUTICA, MER...

In Italia la nutr...

8 febbraio 2017

LA SALUTE NON E&#...

Diretta al Presid...

29 dicembre 2016

FARMACEUTICA: TRA...

«La farmaceutica ...